Evento online sulla Sicurezza a Milano del 20/11/2020

Venerdi 20 novembre 2020 Piattaforma Milano ha organizzato un evento online sulla Sicurezza a Milano.

Hanno partecipato esperti del settore quali il dott. Stefano Dambruoso, magistrato, la dott.ssa Alessandra Simone, Primo dirigente della Polizia di Stato, ed il Col. Mauro Arnò dell’Esercito Italiano.

Il webinar ha avuto come tema l’aspetto della sicurezza a Milano con particolare attenzione ai temi della microcriminalità, della sicurezza in citta e della criminalità diffusa ed inoltre si e toccato il tema delle periferie ed il futuro della sicurezza prima e dopo l’emergenza sanitaria.

Sul punto tutti hanno concordato che il tema necessita di una politica più rigorosa per i cittadini e fuori dagli schemi e di una collaborazione tra i principali player della sicurezza e quindi magistrati, avvocati, forze dell’ordine e funzioni della detenzione.

Se da una parte è vero che la sicurezza in Italia continua a migliorare per cui a fronte della diminuzione dei fatti di sangue e che furti e rapine in Italia sono sempre di meno, è vero che sono in aumento altri tipi di reati quali le truffe, i reati a sfondo familiare, i reati cibernetici e comunque costante deve essere l’attenzione agli stupefacenti ed al terrorismo.

D’altro canto ci sono fenomeni di forte dissociazione tra la realtà effettiva e le preoccupazioni che colpiscono i cittadini e ciò è confermato dal fatto che mentre la crisi economica e sociale si è fatta più pesante, con effetti drammatici sulle condizioni di vita e di lavoro di molti quanto a cassa integrazione, perdita di occupazione, aumento della precarietà e dell’incertezza, permane la dimensione sociale dell’insicurezza e quindi il senso della pericolosità che si dimostra nella paura di camminare per certe strade e quartieri, oppure di incrociare persone extracomunitarie.

E’ quindi necessaria una stretta collaborazione tra tutte le funzioni sopra ricordate del “mondo sicurezza” e soprattutto stendere proposte nuove rispetto alla sicurezza in città e Piattaforma Milano continuerà in questo lavoro nei prossimi mesi.

Claudio Santarelli e Carmelo Ferraro