Piattaforma Milano è in campo e accanto ai lavoratori del comparto eventi e spettacolo

Piattaforma Milano è in campo e accanto ai 570mila lavoratori del comparto eventi e spettacolo, tra i più colpiti dalla crisi dovuta all’emergenza sanitaria.
Gli aiuti agli operatori del settore sono stati frammentari e non sufficienti a permettere la ripartenza. Una larga percentuale dei piccoli teatri indipendenti milanesi ha dovuto chiudere con gravi conseguenze occupazionali.
É necessario predisporre con urgenza un tavolo di lavoro specifico. E come dicono gli operatori: #convocatecidalvivo!