Tribunale unificato dei brevetti

Piattaforma Milano è in campo per sostenere la candidatura di Milano a sede del Tribunale Unificato dei Brevetti e condivide totalmente la posizione di Aippi-Associazione Internazionale per la protezione della proprietà intellettuale.

L’accorpamento delle competenze attribuite alla sezione londinese con la sezione di Monaco e con la sede di Parigi del Tribunale Unificato dei Brevetti non e’ possibile e non è accettabile.

Milano è ed è sempre stata la candidata ideale per ospitare detta Istituzione. L’eccellenza della Sezione Specializzata del Tribunale e della Corte d’Appello che gestisce con estrema competenza il contenzioso brevettuale ne e’ una prova. Milano ha inoltre le condizioni logistiche e di collegamenti per ospitare un Tribunale internazionale.

Il Governo Italiano con Regione Lombardia e Comune di Milano devono sostenere con energia tale proposta.

Questa è la nostra e la vostra partita e insieme ce la faremo.