SCUOLE INVASE e a PEZZI

Oggi inizia la scuola e ricominciano i disagi! Scuole a pezzi, infiltrazioni e perdite dai controsoffitti, cantieri aperti, mancanza di insegnanti e… TOPI! Già, piccoli roditori che invadono gli spazi, rosicano libri e usano ogni luogo per fare i loro bisogni fisiologici.

In queste condizioni le scuole di Milano, con i dirigenti scolastici che minimizzano; le insegnanti preoccupate (alcune di loro anche in stato di gravidanza); le mamme e i papà indecisi se portare i loro figli a scuola. Voi che fareste?

È quello che accade oggi, primo giorno di scuola, nell’Istituto Comprensivo “Confalonieri” di Via Crespi, ma che è accaduto anche in altre scuole: asili dove dentro piove e invasioni di piccoli e “simpatici” roditori, genitori che mandano i loro figli a scuola con il caschetto.

E le istituzioni dove sono? Hanno fatto sopralluoghi, altri ne faranno. Nel mentre, nelle politiche di conciliazione dei tempi e del lavoro, i genitori preferiscono tenere i loro figli a casa, e ne hanno tutte le ragioni.

La situazione sta diventando sempre più drammatica. Sappiamo bene che molti assessori e consiglieri hanno figli che vanno a scuola e toccano quindi con mano il problema. Quali soluzioni vogliamo trovare?

Piattaforma Milano si chiede, inoltre, se l’Assessore Galimberti considerato le dovute competenze in materia della PA, se la predetta scuola, abbia mai fatto fronte agli obblighi previsti dal D. Lgs 81/08 e quindi predisposto il documento sulla valutazione del rischio, in particolare quello biologico che avrebbe sicuramente evidenziato l’evento verificatosi e se può, in tal senso, dare risposte definendo, chiaramente, di chi siano le responsabilità, inviando anche ispezioni sanitarie che sappiamo già richieste dal corpo docenti e comunicando se sono previste derattizzazioni periodiche.

Chiediamo di intervenire immediatamente per ripristinare la situazione igienico sanitaria, per garantire la sicurezza dei “nostri” figli e per consentire loro l’educazione di cui hanno diritto.

Colui che apre una porta di una #scuola, chiude una #prigione. (Victor Hugo)

I referenti di Piattaforma Milano:

Rosanna Favulli, delegata welfare, terzo settore e politiche sulla famiglia

Rita Galeone; delegata casa, lavori e pubblici e urbanistica

Roberto Pasolini, delegato educazione, università e ricerca